HOME  |   PAVIMENTI IN LEGNO  |   LEGNO

Rovere

essenza
L'ALBERO

Il legno di rovere si ottiene da una pianta di quercia, albero che cresce in tutte le zone temperate della terra. Il genere delle querce comprende oltre 550 specie, ma quella utilizzata per la maggiore produzione del rovere, in Italia, è la Quercus petraea. Si tratta di una pianta dal tronco robusto, eretto e slanciato che ha ramificazioni solo nella sua parte superiore. Questo tipo di quercia è molto longeva, raggiunge la sua massima crescita dopo duecento anni, ma può continuare a vivere per oltre mille. Il rovere di migliore qualità proviene da querce cresciute nei boschi che solitamente raggiungono i trenta metri di altezza e si ergono su di un fusto lungo e dritto che supera il metro di diametro. Il legno di quercia è di albruno giallo e durame rossastro, pesante e robusto.

PROVENIENZA
Europa
Francia, Croazia, Romania
IL LISTONE

Il rovere è uno dei legni più utilizzati nella realizzazione di pavimenti in legno, la somma delle sue qualità lo rendono il materiale più equilibrato per quelle che sono le caratteristiche che richiede un pavimento in legno.
È un’essenza estremamente dura e resistente, non teme il tempo e resiste ottimamente al calpestio. Al naturale si presenta di colore chiaro e le sue venature marcate creano delle fantasie naturali e delicate sul pavimento. Genera un’atmosfera morbida e calda e allo stesso tempo luminosa. Il pavimento in rovere, quando esposto alla luce, si ossida in modo uniforme e minimo, cambia il suo colore, schiarendolo quasi impercettibilmente, con il passare degli anni. Il rovere è spesso sottoposto a trattamenti come l’anticatura e la sbiancatura poiché, grazie alle sue venature, si ottengono degli effetti piacevoli ed eleganti nei colori e nelle sfumature.

CONTATTACI
DETTAGLI TECNICI
CARATTERISTICHE FISICHE DELL’ESSENZA
DOMANDE E RISPOSTE

Cos'è l'ossidazione del legno?

L’ossidazione è un processo naturale ed inevitabile che coinvolge il legno.
Si genera con l’esposizione prolungata del legno all’aria e alla luce. In un pavimento l’ossidazione delle tavole comporta un...

DOMANDE FREQUENTI